Skip to main content

Si avvicina il bel tempo, le giornate si allungano, si sente già profumo di vacanze… Hai già pianificato la tua estate? Se stai pensando di trascorrere qualche giorno nella capitale della Catalogna, in questo post ti diremo cosa fare in estate a Barcellona per sfruttarla al massimo. Continua a leggere!

Tour delle migliori piscine

Nonostante la vicinanza alla spiaggia, o forse proprio per questo motivo, a Barcellona troverai alcune delle piscine più spettacolari di Spagna. Prendi nota!

PRENOTA ORA!

UN’ESPERIENZA UNICA DI FLAMENCO A BARCELLONA.

Acquista i biglietti

  • Piscina Municipale di Montjuïc: la migliore vista sulla città mentre ti tuffi per un rinfrescante bagno. Non suona allettante?
  • Lago di Can Dragó: la piscina più grande della capitale e un’enorme area erbosa per prendere il sole in famiglia, con gli amici o semplicemente godendoti la solitudine.
  • Zona balneare del Fórum: a metà strada tra la spiaggia e la piscina, ideale se ami l’acqua salata ma odii la sabbia.

Prendere qualcosa nei chiringuitos sulla spiaggia

Non c’è niente di meglio che fare una rilassante passeggiata lungo la spiaggia al tramonto prima di sedersi in un chiringuito e lasciar passare le ore, godendosi il tramonto, la brezza marina e il rilassante suono delle onde, della musica e delle conversazioni.

A Barcellona troverai chiringuitos di ogni tipo: per ballare e bere, per pranzare o cenare, classici e familiari o design instagrammabili… Potremmo elencarti i migliori, ma il nostro consiglio è di provare finché non trovi il tuo preferito: scoprirai autentiche gemme.

Rinfrescati sulle spiagge di Barcellona

Anche se c’è chi non ama le spiagge urbane, non c’è dubbio che a Barcellona troverai magnifiche spiagge dove prendere il sole, passeggiare e fare un tuffo. In generale, pulite e ben curate, le spiagge di Barcellona sono uno dei punti di forza della città, sia per i turisti che per i barcellonesi stessi.

  • La Barceloneta: con i suoi 422 metri di lunghezza, è la più famosa delle spiagge della capitale. Offre una vasta gamma di servizi, come parcheggi, docce, bagni, aree per bambini e sportive e noleggio di ombrelloni e sdraio, tra gli altri.
  • Playa de San Sebastián: barcellonesi e turisti si mescolano lungo i 660 metri della spiaggia di San Sebastián, tra cui una zona nudista e una gay-friendly.
  • Playa de Levante: la spiaggia più recente di Barcellona, con 375 metri e tutti i servizi di cui hai bisogno per trascorrere una giornata comoda e divertente: noleggio di ombrelloni e sdraio, parcheggio, servizio di sorveglianza, aree sportive…
  • Zona balneare del Fórum: l’abbiamo già menzionata in precedenza, perché si trova a metà strada tra piscina e spiaggia. È uno spazio di 375 metri, dove il mare è stato trasformato in una piscina a bassa profondità attraverso intelligenti blocchi di cemento disposti strategicamente.

playas de barcelona

Godersi il cinema all’aperto

Se c’è qualcosa che si desidera d’estate è godersi un bel film all’aperto dopo il tramonto, quando il caldo dà tregua e la brezza del vicino mare è il sottofondo perfetto. I barcellonesi lo sanno e per questo in estate vengono organizzate diverse proiezioni di cinema all’aperto, come il Cinema Lliure a la Platja, sulla spiaggia di San Sebastián, il Sala Montjuïc o quello che viene proiettato ogni anno al Padiglione Mies van der Rohe. Assolutamente da non perdere!

Visitare le migliori gelaterie artigianali

Quando il caldo si fa sentire, il corpo chiede un bel gelato per aiutare a combattere le calde estati catalane, che non danno tregua. Fortunatamente, Barcellona è una città con una tradizione gelataia, come dimostrano le centinaia di gelaterie artigianali che sempre di più popolano le strade della città. Non ti consigliamo una gelateria in particolare: lasciati guidare dai tuoi sensi quando scegli, sicuramente farai la scelta giusta!

Degustare un delizioso risotto

Esatto, non è necessario viaggiare a Valencia per gustare un risotto che ti fa venire l’acquolina in bocca: a Barcellona troverai molti ristoranti specializzati in risotti di alta qualità, ma essendo estate ti consigliamo di puntare su uno dei chiringuitos della Barceloneta: il cibo, l’atmosfera, ammirare il mare, goderti i tuoi amici… Riesci a immaginare un’estate migliore?

Scoprire la fauna marina all’Acquario

Questo è un piano fantastico per quei giorni in cui fa così caldo che passeggiare per strada può essere un po’ pesante, specialmente se visiti Barcellona con dei bambini: l’Acquario di Barcellona vanta oltre undicimila esemplari di più di 450 diverse specie di fauna marina. Non perderti l’Oceanario, un tunnel lungo 80 metri che passa sotto l’habitat degli squali, delle razze e delle murene. Ti incanterà!

Acuario de Barcelona

Ammirare il tramonto dal Tibidabo

Se c’è un piano mainstream per le serate estive a Barcellona, è salire sulla montagna del Tibidabo per ammirare il tramonto, che colora di toni ocra e dorati il panorama della città, in una delle viste più belle che Barcellona regala. Il nostro consiglio? Preparati un piccolo picnic con una bottiglia di vino, una selezione di formaggi e alcuni salumi catalani per trasformare l’esperienza da sensazionale a sublime.

Assistere al miglior spettacolo di flamenco

C’è qualcosa che non puoi perderti a Barcellona indipendentemente dalla stagione in cui visiti la città: assistere a un autentico spettacolo di flamenco. Se, inoltre, vuoi approfittare per conoscere dall’interno uno dei palazzi più rappresentativi della capitale catalana, prenota i tuoi biglietti per una delle esibizioni offerte da Gran Gala Flamenco al Palau de la Música Catalana, patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, o al Teatro Poliorama, testimone di importanti eventi storici. Accompagnaci per scoprirlo!

 

PRENOTA ORA!

UN’ESPERIENZA UNICA DI FLAMENCO A BARCELLONA.

Acquista i biglietti